Risotto allo zafferano


Piatto

Primo

Cucina

Italiana

Tempi di preparazione

40 minuti

Tempi di cottura

18-20 minuti


Ingredienti

Riso 320gr
Zafferano in stimmi 0,10gr
Burro 0,40 gr
Scalogno 1/2
Parmigiano 80gr
Vino Bianco
Brodo vegetale 1 litro
Olio q.b

 


Preparazione del piatto

 

Mettete in una tazzina da caffè gli stimmi di zafferano in acqua o brodo vegetale tiepido, coprite con un piattino e lasciate in infusione per tutta la notte, in questo modo gli
stimmi rilasceranno tutte le loro proprietà.

La prima cosa che servirà per preparare il risotto allo zafferano è il brodo vegetale; vi servirà durante la cottura del risotto e dovrà sempre essere mantenuto in ebollizione per non abbassare la temperatura e interrompere la preparazione. Di seguito tritate lo scalogno finemente e fatelo soffriggere a fuoco lento in una padella con un filo di olio. Una volta fatto versate il riso e fatelo tostare per bene mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete il vino bianco e lasciate che evapori e iniziate ad aggiungere un paio di
mestoli di brodo vegetale.

Procedete con la cottura per circa 18-20 minuti, aggiungendo il brodo un mestolo alla volta, al bisogno, man mano che verrà assorbito dal riso: i chicchi dovranno essere sempre coperti. A cottura quasi ultimata versate lo zafferano e unite al riso. Aggiungete una noce di burro per renderlo più cremoso e mantecate con parmigiano. Continuate a mescolare e una volta pronto togliete dal fuoco.

Prima di servire il risotto allo zafferano fatelo riposare nella pentola per far si che si insaporisca ulteriormente. Preparate i piatti e per un effetto anche bello da vedere decorate con dei pistilli di zafferano.


Cosa bolle in pentola?

L’olio d’oliva Lucchese Dop; L’olio d’oliva Lucchese Dop

Dove acquistare i prodotti?

Za’ Faran | Collettiva Coldiretti Campagna Amica
info@zafaran.it