Farinata garfagnina


Piatto

Primo

Cucina

Italiana

Porzioni

4

Tempi di preparazione

3 ore

Tempi di cottura

2 ore


Ingredienti

  • 250 g Fagioli borlotti secchi
  • 2 cotenne di maiale
  • 400 g farina di mais
  • 1/2 cavolo nero
  • 2 spicchi aglio
  • 3 patate
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 350 g olio extra vergine di oliva
  • q.b. mazzetto di odori (rosmarino, basilico e prezzemolo)
  • q.b. sale e pepe


Preparazione del piatto

  • lessate i fagioli, che avrete messo a bagno la sera precedente, in abbondante acqua con le due cotenne per circa 1 ora
  • mondate, lavate e tagliate a pezzetti le verdure
  • sgocciolatele e soffriggetele in abbondante olio (circa 300 g) in una casseruola
  • aggiungete il mazzetto di odori e proseguite la cottura per 10 minuti
  • quando le verdure saranno ben rosolate aggiungete i fagioli con il brodo di cottura
  • aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere per circa 1 ora finché il tutto sia ben amalgamato
  • a questo punto incorporate la farina di mais, versandola a pioggia e mescolando continuamente per 30 minuti fino ad ottenere una sorta di polenta cremosa
  • servite la “farinata garfagnina” non troppo bollente aggiungendo un giro d’olio extravergine di oliva

 

Olio consigliato
olio extravergine di oliva delle colline lucchesi con una buona intensità di fruttato
Vino suggerito
vino rosso di corpo, fresco, sapido, delicatamente tannico, con una leggera aromaticità


Cosa bolle in pentola?

L’olio d’oliva Lucchese Dop L’olio d’oliva Lucchese Dop