Il Desco 2022, l’edizione del graduale ritorno alla normalità

Giorno
21 Settembre 2022

L’organizzazione de Il Desco 2022 è iniziata e prosegue sotto il segno dell’ottimismo e della fiducia. La manifestazione in corso di preparazione compie infatti un ulteriore passo nel percorso di avvicinamento alle modalità di svolgimento standard del periodo pre-Covid.

Dopo l’edizione dello scorso anno in cui la mostra mercato, dopo la pausa del 2020 imposta dall’emergenza sanitaria, si era riproposta in forma forzatamente più contenuta sia nella durata (un solo fine settimana) che nelle dimensioni (utilizzo solo dei due chiostri al piano terra del Real Collegio con un rigido limite del numero degli stand) e con il ricorso ad un complesso protocollo di regole anti-Covid (tracciatura, percorsi obbligatori, norme di distanziamento ecc.), quest’anno la manifestazione si avvicina gradualmente alla “normalità”.

Il Desco 2022 infatti si svolgerà non in un solo weekend, ma su due (4-5/10-11 dicembre) e, anche se gli spazi utilizzati saranno solo quelli dei chiostri e non anche gli interni come negli anni pre-pandemia, esiste la possibilità, se la situazione sanitaria continuerà ad essere quella attuale, di un eventuale aumento del numero degli stand.
Non ci sarà il ricorso, infine, a tracciatura e monitoraggio delle presenze ed ad altre procedure di controllo legate al protocollo di sicurezza in vigore lo scorso inverno, sempre se non ci saranno inattesi, e al momento improbabili, cambiamenti degli scenari medico-sanitari.

La 17ma edizione de Il Desco tornerà inoltre ad ospitare, all’interno degli spazi e nei giorni di svolgimento della manifestazione, eventi legati alla cultura del cibo e della tavola che animeranno e renderanno più gioiosa l’esperienza dei visitatori.