Camellia Tuscany Gin

Il miglior ginepro del mondo secondo gli addetti ai lavori si trova in Toscana, terra nota soprattutto per il suo vino. Il ginepro è l’ingrediente utilizzato in alcuni dei più caratteristici piatti della tradizione culinaria regionale, ma è anche parte essenziale per la produzione di uno dei più importanti distillati: il Gin.

Di recente in Toscana alcune piccole aziende hanno iniziato la produzione di gin che rispecchiano quelli che sono i profumi che possiamo incontrare passeggiando nelle nostre campagne. Quattro giovani imprenditori lucchesi hanno avuto l’idea di produrre il Camellia Tuscany Gin, prodotto con alcool ottenuto da grano biologico toscano, distillato con ginepro toscano, che nelle sue botaniche annovera timo, cardamomo e rosmarino. Il valore aggiunto di questo gin è la Camelia, fiore tipico della piana lucchese, che dona un gradevole bouquet floreale che però al palato non va ad intaccare la struttura del distillato stesso.
Ottimo in miscelazione, si sposa perfettamente con l’acqua tonica nella realizzazione di uno dei
cocktail più bevuti al mondo, il Gin tonic.

Camellia Gin è sponsor dell’evento Drink World Tour, il contest che vede sfidare 10 barlady toscane con la creazione di un cocktail, che si terrà domenica 1° dicembre a Il Desco, presso il Real Collegio a Lucca.

Facebook
INSTAGRAM
Pinterest