Ultimo week end del Il Desco: Olio e Fagioli

screenshot001Ultimi giorni al Real Collegio per l’edizione 2016 Il Desco la manifestazione dedicata ai sapori e saperi della lucchesia, con un finale in grande stile dedicato ad olio e fagioli con tanti appuntamenti show cooking, degustazioni, incontri, laboratori e tanto divertimento.

Gli appuntamenti:
Sabato 10 dicembre alle ore 15.30 arriva il momento degli studenti di Scuola Made: i ventuno studenti, sotto la guida attenta dello chef Guido Lotti, si misureranno con una prova pratica particolarmente impegnativa. In diretta streaming dal Desco, un Live Show Cooking che li vedrà impegnati nella realizzazione di un piatto a base di fagioli, in linea con il tema della settimana “Olio e  Fagioli”. Ed ecco creato un piatto il cui titolo fa già venire l’acquolina in bocca: Bocconcini di rombo su vellutata di fagioli di Sorana. I ragazzi, ciascuno nel proprio ruolo assegnato, si avvicenderanno tra i fornelli e la sala per cucinare la ricetta che hanno ideato e per offrirla al pubblico presente.
La diretta streaming è realizzata da Mediaclik, ed è possibile seguire tutte le varie fasi di preparazione sul canale youtube della Camera di Commercio di Lucca.
Evento curato da Scuola Made

Alle 17:30 nell’appuntamento con Due chiacchiere al Desco si parla “Perchè i legumi sono di moda? Non solo vegetariani: la rivincita dei legumi nei piatti di tutti”.
I legumi erano la carne dei poveri e ora chi li riconosce più, sono richiestissimi da chef e cucine in tutti i tipi e in tutto il mondo. Hanno qualità organolettiche che consentono di preparare infiniti piatti, dall’antipasto al dolce.
Nelle conversazioni al Desco si parla dell’irresistibile ma irrefrenabile discesa dei legumi nei nostri piatti, della filiera produttiva, dei grandi estimatori del legume, da Puccini all’astronauta Samanta Cesaretti. Ne parleremo con due agronomi: Massimo Rovai dell’università di Pisa e Marco del Pistoia “fondatore” di SlowBeans ed esperto del panel; un coltivatore, Giovanni Giovannoni dei campi del padule di Capannori presidente dell’associazione rosso e i suoi fratelli e una nutrizionista, Daniela Filoni già maestrina “degli Orti in Condotta”.
Evento curato da Slow Food Lucca Compitese Orti Lucchesi

Domenica 11 dicembre alle ore  10:00 mostra mercato dei legumi della Rete Slow Beans e Fagioliadi, la gara semiseria di piatti a base di legumi preparati dai produttori esclusivamente per i visitatori de Il Desco.
Reduci dal grande successo a Terra Madre salone del gusto a Torino e di SlowBeans a Trento, la condotta Slow food Lucca Compitese Orti Lucchesi mette insieme un manipolo di produttori in rappresentanza della comunità leguminosa che proporranno i loro legumi e si sfideranno nella più classica delle Fagioliadi, mai come quest’anno gara semiseria. A conferma saranno presenti i poeti dell’ottava rima a sottolineare i momenti più leguminosi della giornata.
Saranno presenti i produttori lucchesi di rosso di Lucca, scritto di Lucca, cannellino di san Ginese e Sant’Alessio, malato, pavone, mascherino, aquila, la Fagiolina del Trasimeno, la piatella pisana, lo schiaccione di Pietrasanta, il Bugliolo.
Chi sarà il più buono, il più classico, il più sfizioso dell’anno? Quale sarà il trend leguminoso del 2017? Da quale parte del mondo arriva il sapore dell’anno? Lo sapremo solo a fine serata.
Possono partecipare tutti, la scheda si acquista direttamente al desco e da diritto all’assaggio di tutti i piatti partecipanti, a un calice di vino e sopratutto al voto.
Evento curato da Slow Food Lucca Compitese Orti Lucchesi

Per i bambini sono in programma due laboratori curati da Ecoland: sabato 10 dicembre dalle 15:30 L’orto dei libri, tra semine e letture l’orto cresce anche nella fantasia e domenica 11 dalle 15:30 Coltivare i diritti laboratorio sui diritti naturali di bimbe e bimbi.

E per concludere in bellezza alle 17:00 di domenica 11 gran finale al Desco con la degustazione di Ais “Champagne! Secondo Atto”.