Lardo rosa di Gombitelli

lardo rosa di GombitelliL’elegante sfumatura rosa di questo lardo si deve imputare alla sua lavorazione, di cui solo la famiglia Triglia conosce il metodo che viene tramandato di generazione in generazione.

Non solo ma, la lunga stagionatura che va dall’inizio dell’autunno alla fine dell’inverno, conferisce al prodotto una morbidezza senza pari. Subito la macellazione, il lardo viene messo nella apposite vasche con salamoie madri e aromi miscelati segretamente ad arte.

Il Lardo rosa di Gobitelli è un salume lucchese di grande prestigio e sapore. Mangiato sia durante gli aperitivi, sia come antipasto tradizionale a crudo, assieme al Prosciutto Bazzone, la Mondiola, il Biroldo, Mortadella di Cardoso, sia come antipasto tradizionale cotto, come i crostoni di lardo al forno, il lardo marinato, ed altri.