Ingresso gratuito per il prossimo fine settimana

gratuitoIngresso gratuito per l’ultimo fine settimana al Desco. Questa è la decisione della Camera di Commercio a seguito del contributo suppletivo da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.

“Siamo felici di dare la buona notizia ai lucchesi che da sempre tengono moltissimo a Desco – spiega Giorgio Bartoli, presidente della Camera di Commercio di Lucca – avere imposto per la prima volta quest’anno il biglietto d’ingresso è stato per noi una sofferenza, resa indispensabile dai tagli del 50% dei diritti camerali imposto dalle recenti manovre finanziarie. La decisione dell’introduzione del biglietto è stata presa per attenuare il peso della voce Desco sui bilanci camerali, senza eliminarla del tutto sopprimendo una rassegna che i lucchesi portano nel cuore. Ora, grazie all’intervento di un contributo supplementare, Il Desco sarà gratuito per i cittadini e graverà meno sui nostri conti. Un duplice effetto positivo per il quale non resta che ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca”.

Da Venerdì 8 a domenica 10 dicembre, ultimo fine settimana, Il Desco è dedicato ai secondi piatti e non solo, e come dice il proverbio “A tavola non s’invecchia … Carne e poi …dolci!“: sarà questo il filo conduttore per i laboratori dedicati all’evoluzione del gusto, degli show cooking e della gara giovani chef a cura di Darwine & food, per i laboratori per bambini a cura di Ecoland, e come sempre non mancheranno le degustazioni guidate organizzate da AIS Delegazione di Lucca e da Fisar Lucca Garfagnana, gli incontri e le dimostrazioni cocktail creati con e per il territorio in collaborazione con Shaker Club, l’evento Slowbeans a cura di Slow Food Lucca, Compitese e orti Lucchesi.

I buoni sconto che sono stati consegnati unitamente all’acquisto del biglietto di ingresso nei fine settimana trascorsi, sono ancora validi e presentandoli presso gli stand dei produttori aderenti, danno diritto ad uno sconto di € 0,50 ogni 5 euro di spesa.

scopri il programma